LA TROTTOLA E IL ROBOT

TRA BALLA, CASORATI E CAPOGROSSI

La Fondazione Pontedera per la Cultura organizza una grande mostra che pone a confronto due aspetti della creatività legata all’infanzia, quella dei giocattoli, creati nel tempo dagli artigiani poi dall’industria, e quella della rappresentazione e dell’interpretazione del gioco infantile, espresse nelle arti figurative e plastiche in Italia dalla fine del XIX alla seconda metà del XX secolo. In mostra capolavori di Balla, De Chirico, Savinio, Cambellotti, Lloyd, Levi, Zandomeneghi, Casorati, Mafai. Altri artisti quali Muzzioli, Corcos, Boccioni, Muller, Erba, Magri, Sartorio, Capogrossi, Gentilini, Depero, Natali ma anche Pasquarosa, De Pisis, Raphael, Severini, Novelli, Santoro, Novak danno il loro contributo investigando la percezione del fanciullo e celebrando lo stupore del gioco fino all’età adulta.

Pontedera – 2017
www.palp-pontedera.it

Fotografie
Anna Positano

Copyright ©2018 – DEFERRARI+MODESTI
Via Gino Capponi 23, Firenze Italia | +39 055.5120335 | p.i.01771240502